ricetta: gnocchi di patate

Gnocchi di patate o “Zgranfgnòn”, eccovi la ricetta della nonna Rita!

Dosi per 4 persone circa:

310 gr di farina bianca 00 (circa)

1 kg di patate da lessare

un uovo intero fresco

100 gr di burro a km “0” nell’impasto + 20/30 gr di  burro che vi occorre per condire (a piacimento)

sale q.b.

80 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

Procedimento:

Lessate le patate in acqua bollente, sbucciatele e passatele ancora calde nello schiacciapatate. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, mettetevi al centro le patate lessate e schiacciate, l’uovo e il burro ammorbidito e procedete ad impastare il tutto.

Della palla di pasta ottenuta, cominciate a formare degli sfilatini del diametro circa di un dito e procedete con un coltello a tagliare una lunghezza di 2 cm per ogni gnocco.

Avrete così ottenuto dei cilindri, sui quali appoggerete il dito (pollice)  premendoli sulla forchetta (“graffiandoli ” appunto) nel senso della lunghezza, facendoli leggermente arricciare su se stessi, ottenendo al centro una conca, affinchè possano cuocere meglio.

Cuocete in acqua bollente salata e quando vengono a galla, procedete a scolarli e a condirli con abbondante burro e parmigiano reggiano grattugiato. Potete aggiungere un po’ di sugo di pomodoro sempre con il burro, a seconda dei gusti. Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *